U18 FIP VARESE A AIROLDI VS SANGIORGESE

I milanesi della Sangiorgese Blu superano l’Airoldi per 62-47, prova molto buona dei padroni di casa, che disputano una gara gagliarda, combattiva e briosa. Locali in formazione molto ridotta, con soli 9 elementi a disposizione di coach Morelli. Origgio combatte molto bene, ma il successo dei nordmilanesi di Roncari è meritato.

Senza lunghi, fuori per infortunio, Origgio gioca un match di corsa, primo quarto leggermente favorevole ai viaggianti, avanti 19-13 alla prima sirena, un buon secondo quarto dei varesotti tiene il divario fra le due compagini esattamente identico al 10′, 31-37 al giro di boa. Nella ripresa l’Airoldi continua a dare vita ad una prova orgogliosa, ma la Sangio, con 3 triple nel terzo quarto, scava il break decisivo, 41-55 al 30′ ed ipoteca sul referto rosa per la Sangiorgese, che nel finale amministra il risultato, centrando l’hurrà per 62-47. In evidenza per Origgio Lanza autore di 19.

U18 FIP VARESE A AIROLDI VS ROBUR

U18 Varese A
Airoldi vs Robur Saronno 48-87

La Robur Saronno espugna con autorità il campo dell’Airoldi Blu Origgio, finisce 87-48 per i bianchi di Alessandro Leva, che meritatamente fanno bottino pieno.

Primi due quarti controllati e dominati dai roburini, che in attacco concretizzano con buonissima continuità e costanza, in difesa gli amaretti bloccano con buona puntualità le offensive degli origgiesi di Cristian Morelli, a metà gara è 17-48 per i saronnesi che ipotecano il referto rosa. Crescita positiva dell’Airoldi nella ripresa, che trovano buone soluzioni in attacco, ma Saronno veleggia in scioltezza verso una larga e comoda vittoria, dimostrando una netta superiorità. Origgio esce dal campo a testa alta, con una seconda parte di match positiva, ma senza impensierire i fortissimi e giovanissimi ragazzi di Leva.

Ciao Ricky 2019 – Un grande successo

II° Torneo di basket “CIAO RICKY” 13/14/15 Settembre 2019
Si è conclusa da poche ora la lunga maratona di basket che ha interessato nello scorso fine settimana il nostro settore nel ricordo di Ricky.
Tre giornate intense che hanno visto avvicendarsi al PalaAiroldi venti formazioni con oltre duecento atleti che hanno dato vita ad appassionanti partite.
Si sono confrontate formazioni provenienti dalle provincie limitrofe nelle categorie minibasket e giovanili ( aquilotti, under 14, under 15, under 17 e under 18).

Tutto si è svolto nel segno dello sportività, dell’amicizia e del giusto agonismo supportato dal calorosissimo tifo sugli spalti.
Si sono vissute tre giornate di sana attività sportiva e di condivisione accompagnate dal clima piacevole che ha permesso di vivere anche gli spazi esterni.
La non semplice organizzazione e gestione del torneo ha messo a dura prova il nostro staff che si è comunque distinto per capacità ed impegno ed il risultato è stato straordinario ed apprezzato da tutti.
Tutto ciò è stato possibile grazie all’impegno di tanti dallo staff ai genitori che hanno dato una concreta mano sia al tavolo di gara che al servizio di ristorazione.
La soddisfazione alla fine è stata grande ed ha ripagato di tutti gli sforzi!
Ancora grazie a tutti e arrivederci al prossimo anno per la terza edizione.
Giuseppe Ceriani – Pallacanestro Airoldi Origgio